VolkswagenSwissCarl F. BuchererPumaSRG SSR

«Sports Awards» 2021: al via il voto per il titolo di MVP dell'anno

  • 11.11.2021

Domenica 12 dicembre 2021, gli «Sports Awards» riuniranno ancora una volta le atlete e gli atleti svizzeri di maggiore successo. Il titolo di Most Valuable Player (MVP) dell'anno sarà conferito per la seconda volta. Gli appassionati di sport possono da subito partecipare al voto online, che si chiuderà il 30 novembre, per la proclamazione del vincitore o della vincitrice. In lizza vi sono sei giocatrici e giocatori che praticano uno sport di squadra, tra i quali Yann Sommer e Noel Ott.

Un tappeto dorato, sei trofei e molte stelle dello sport svizzero: gli «Sports Awards» di quest'anno promettono ancora una volta una serata ricca di momenti memorabili. Domenica 12 dicembre 2021, le atlete e gli atleti di maggiore successo dell'anno verranno premiati in occasione della trasmissione diffusa in diretta da Zurigo Leutschenbach  su SRF 1, RTS 2 e RSI LA 2 dalle 20.05. Sandra Studer e Rainer Maria Salzgeber condurranno insieme il gala televisivo. La serata sarà commentata da Isabelle Musy e Steve Roth per la Svizzera romanda (RTS) e da Debora Carpani e Ivan Zippilli per il pubblico ticinese (RSI).

I premi saranno conferiti nelle consuete sei categorie: «Sportiva», «Sportivo», «Squadra», «Allenatore/trice», «Sportivo/a paralimpico/a» e «MVP». Il «Most Valuable Player», ossia la sportiva svizzera o lo sportivo svizzero che ha eccelso in una disciplina di squadra, sarà scelto mediante un voto online su www.sports-awards.ch. Il pubblico può votare da subito e fino al 30 novembre la sua favorita o il suo favorito.

I sei nominati nella categoria «MVP»

Il comitato di nomina, composto da Swiss Olympic, dalla Athletes Comission di Swiss Olympic, da sportpress.ch e dalla SSR, ha nominato sei personalità degli sport di squadra. Per la selezione a preso in considerazione le prestazioni sportive nel periodo dal 1° novembre 2020 al 31 ottobre 2021. Le candidate e i candidati al titolo di MVP dell'anno sono:

Yann Sommer, calcio
Portiere e capitano della Nazionale svizzera

I momenti d’oro della Nazionale di calcio svizzera sono legati a doppio filo a Yann Sommer. Con il suo metro e 83 sembra quasi troppo basso per essere uno fra i migliori portieri del mondo. Tuttavia il giocatore del Borussia Mönchengladbach dimostra sempre ai suoi avversari di essere all’altezza grazie alle sue incredibili parate. Anche agli Europei 2020 Sommer ha dato prova delle sue doti eccezionali. Nello storico ottavo di finale contro la Francia campione del mondo è stato l’eroe dei calci di rigore. Il trentaduenne emana una tranquillità incrollabile, è un esempio di grande professionalità e da più di sette anni è l’indiscusso numero 1 tra i pali della Nazionale. Padre di due figli, è un elemento fondamentale anche per il proprio club, contribuendo alle recenti partecipazioni alla Champions League del Gladbach.

Noel Ott, beach soccer
Miglior giocatore (MVP) dei Mondiali 2021

È il «Lionel Messi della sabbia» e fa furore con la maglia della nazionale svizzera di beach soccer: Noel Ott è uno dei migliori giocatori al mondo di questa disciplina. In estate, ai Mondiali di Mosca, ha condotto in qualità di capitano la Svizzera a una storica prima vittoria contro il Brasile, dopo l’ammissione dei rossocrociati alla manifestazione a seguito del forfait dell’Ucraina. Dopo un impeccabile girone eliminatorio, i sogni di un titolo mondiale di Ott e dei suoi compagni di squadra sono terminati in semifinale contro i padroni di casa della Russia (ai rigori). Alla fine i giocatori di calcio su sabbia dell’ASF sono tornati a casa con un bronzo, che rappresenta la seconda medaglia mondiale della storia oltre che con la «Golden Ball», il premio quale miglior giocatore del torneo, per Ott. Il ventisettenne argoviese, che ha segnato 5 goal in 7 partite, ha dato prova di essere il punto di riferimento per il gioco rossocrociato.

  • Clint Capela, pallacanestro; migliore rimbalzista della stagione NBA 2020/21
  • Leonardo Genoni, hockey su ghiaccio; migliore portiere della stagione National League 2020/21
  • Marielle Giroud, pallacanestro; leader dell'Elfic Fribourg e della nazionale svizzera (pallacanestro 3x3)
  • Maja Storck, pallavolo; migliore giocatrice (MVP) della Bundesliga tedesca, leader della nazionale svizzera, seconda migliore marcatrice al Campionato europeo (per punti/partita)

(PD/ASF)

indietro